• 059.352050
  • Contatti

    Let's Keep In Touch!X

    INDIRIZZO

    LASCIA UN COMMENTO

    Sending your message. Please wait...

    Thanks for sending your message! We'll get back to you shortly.

    There was a problem sending your message. Please try again.

    Please complete all the fields in the form before sending.

NEWS

In prima linea a Novellara!

By pentamodena | In All News, Triathlon | on Maggio 28, 2019

Ad Ayrton Senna sono stati attribuiti tanti celebri aneddoti, uno di questi lo ritraeva come un pilota che non disprezzava la pioggia, anzi, sfruttava ogni occasione che il cielo gli presentava per uscire a migliorarsi.
E pare che tale usanza piaccia anche alle ragazze ed ai ragazzi dell’ Avia Pervia di Modena, che di asfalti scivolosi e abiti zuppi ne abbiano fatto il loro pane quotidiano anche in questo grigio weekend di gara.
Domenica 19 maggio, in terra reggiana, la compagine Rossa ha portato al via 37 atleti, conquistando grazie agli sforzi delle categorie “giovanissime” il secondo posto nel Campionato Emilia-Romagna di Società, dimostrandosi ancora una volta la migliore delle migliori realtà modenesi.
Le gare in programma sono state due, un aquathlon per le categorie giovanili e un triathlon su distanza sprint per i più navigati senior/master.
La mattinata è cominciata con una pioggia di medaglia per i Rossi modenesi, nella categoria Youth B maschile, Raimondi Filippo con il tempo di 11’35’’ si assicura il secondo gradino del podio; stessa posizione per la compagna di squadra Pollastri Agnese che ferma il cronometro a 12’58’’ per la categoria Junior Femminile.
Altri tre argenti per la squadra del pentagono olimpico li conquistano Giannotti Margherita( Ragazzi Femminile: 6’11’’), Fiumara Nicolò (Esordienti Maschile: 3’44’’) che lottano fino all’ultimo secondo per contendersi il primo posto, e Codeluppi Filippo che con il suo 2’12’’ nella categoria Cuccioli M spezza il dominio parmense del Cus Parma salendo sul secondo gradino del podio; a 4’’ secondi dalla terza posizione, per la stessa categoria, troviamo Spagnolini Riccardo che chiude 10° assoluto.
Meno fortunata è stata la categoria maschile “Ragazzi”, ai quali, per questa volta, è sfuggito il podio per una manciata di secondi: Ferraresi Alessandro(4 in 6’29’’), Vignoli Giovanni Maria(5 in 6’34’’), Ibraimo Gilberto(6 in 6’35’’), Vega Patrizio(8 in 7’02’’) e Rota Sebastiano(12 in 7’18’’).
Gli ultimi ragazzi ad aver gareggiato prima del diluvio sono stati Patelli Luca, Spagnolini Stefano, rispettivamente 3° a pari merito con 2’05’’ e 4° con 3’56’’ per la categoria Minicuccioli M e Salvioli Matteo 12°(11’40’’) nella categoria Youth A maschile.

Da qui in poi la pioggia l’ha fatta da padrona, costringendo l’organizzazione a ripiegare sulla vasca interna da 25 metri per la frazione natatoria, a causa della temperatura dell’acqua esterna ben al di sotto del limite consentito dal regolamento. Ciò ha rimescolato le carte in tavola, costringendo gli atleti a rivedere le strategie delle scie e quelle dell’alimentazione pre-gara, essendo le partenze state posticipate di circa mezz’ora.

Le prime a partire sono state come di consueto le donne, con ai blocchi di partenza la rientrante neo-mamma Silvestri Ilaria seguita da Schito Chiara, Malavasi Sara, dalla californiana Julia Esther Jones e dalla debuttante, nella disciplina sprint, Chiodi Eleonora.
La gara non presenta particolari avversità, il clima umido e fresco lascia alle atlete la possibilità di coprirsi nella frazione ciclistica, ma non opta per questa scelta Silvestri Ilaria che al rientro alle gare dopo un felice periodo di stop durato nove mesi, si prende un 11° posto assoluto concludendo in 1h9m55s, con il 3° posto assoluto nella frazione di bici e 2° di categoria S3. Un ottimo rientro per l’atleta modenese che divertendosi ha saputo incanalare nove mesi di trepida attesa in una prestazione superba.
Altra impresa con la “I” maiuscola l’ha compiuta l’esordiente triathleta Chiodi Eleonora che dopo una frazione natatoria combattuta con le unghie e con i denti, ha potuto dare sfoggio alle sue doti terrestri, dando il via ad una rimonta di categoria, che ha dell’incredibile: ha recuperato, in bicicletta, i 3 minuti di svantaggio accumulati nel nuoto, portando il vantaggio prima della corsa a 3 minuti sulla seconda, da qui in avanti una cavalcata solitaria e quasi umiliante, che ha aumentato il distacco a 6m45s portando Eleonora al 32° assoluto in 1h18m00s, e al 1° posto S2.
Schito Chiara, Julia Jones e Malavasi Sara chiudono le quote rose Avia Pervia classificandosi rispettivamente 51°, 63° e 76° assolute.
Dopo un ‘ora di attesa prendono il via anche le prime batterie maschili, dove gli alfieri Chiari, Fontanesi, Bacchelli, Gasparini e Rosi hanno avviato la roulette delle 30 vasche da 25m; a seguire via via tutti gli altri vedendo, per ironia della sorte, Minarini, Franchella e Bolaina nella stessa corsia, potendosi così aiutare nel gioco delle scie.
La frazione ciclistica è segnata dalla pioggia, rendendo pesanti le gambe e costringendo gli atleti a prestare maggiore attenzione nelle curve e nei giri boa. Il migliore tempo casalingo nella frazione ciclistica è di Bacchelli Lorenzo con il 40° tempo assoluto, grazie a ciò si era trovato in prima posizione “societaria” all’inizio della frazione di corsa, recuperando il distacco preso nel nuoto dal compagno Chiari.Però, da qui in poi Fontanesi docet, stretti i lacci e via verso il recupero sui compagni di squadra, così grazie al 17° tempo assoluto nella corsa, Fontanesi chiude 19’’ davanti al compagno di squadra Bacchelli e con un 41° assoluto.

Di seguito i tempi e posizioni dei partecipanti per le fila Avia Pervia:
41° Fontanesi Lauro - 1h03m52; 45° Bacchelli Lorenzo - 1h04m11s; 70° Chiari Marco - 1h07m22s; 74° Gasparini Andrea - 1h07m44s; 77° Sandoni Enrico - 1h08m13s; 99° Minarini Marcello - 1h10m14s; 111° Rosi Marcello - 1h11m07s; 113° Franchella Luca - 1h11m11s; 116° Oliva Davide - 1h11m15; 143° Bandieri Marco - 1h12m47s; 172° Vanzini Alessandro - 1h15m12s; 178° Bolaina Natividad - 1h15m59s188° Lanzoni Claudio - 1h16m49s; 209° Macchiavello Alessandro - 1h18m29s ;232° Piazzi Piergiorgio - 1h22m03s; 251° Finessi Lorenzo - 1h 29m25s


No Comments to "In prima linea a Novellara!"



Asd PENTATHLON MODERNO MODENA via S.Faustino 113 41100 Modena, tel e fax:059.352050 CF 94075760366